Casa di Cura Privata Villa Verde

Numero Unico 0734 227745

per informazioni e prenotazioni

Meccanismi di tutela e verifica

Al paziente, al momente delle dimissioni, è richiesto di compilare il questionario concernente gli indicatori di qualità, distribuito al momento del ricovero, apportando proprie osservazioni e suggerimenti che costituiranno materia di eventuale revisione degli indicatori proposti.

Il questionario va inoltrato in forma anonima alla Direzione Sanitaria e Amministrativa della Casa di Cura che procederà alla elaborazione dello stesso, verificando il livello di gradimento del paziente nei confronti degli standard previsti.

 

Tale settore rappresenta, per una struttura sanitaria privata, un capitolo di particolare rilievo nella erogazione del servizio, poichè, al di là della qualità tecnica, dell'efficacia e dell'efficienza delle cure prestate, misura il gradimento del paziente nei confronti dell'intera struttura e rappresenta quindi il "primum movens" di un rapporto fiduciario.

Compilazione, conservazione, archiviazione documenti

Le modalità di preparazione dei documenti inerenti l'attività sanitaria della Casa di Cura, consistono nelle digitalizzazione dei dati e nella stampa di tutta la modulistica all'atto dell'eccezione dell'utente.

Successivamente avviene il completamento manuale dei moduli da parte dei sanitari preposti (anamnesi del paziente, diario clinico medico ed infermieristico, verbale operatorio. lettera di dimissione).

Tutte le refertazioni specialistiche sono computerizzate e vengono allegate alla cartella clinica.

Infine vengono digitalizzati tutti i dati necessari alla compilazione della SDO e di quanto necessario alla dimissione del paziente e per la successiva esposizione dei dati contabili (DRG).

Anche la refertazione della diagnostica ambulatoriale è diagnostica.

L'archiviazione cartacea (cartella clinica, referti, lastre radiografiche) o su CD, viene effettuata in locali predisposti ed accessibili solo al personale addetto, come da D.Lgd 196/2003.

I dati anagrafici e sensibili in linea su PC, sono protetti ed accessibili solo ai responsabili muniti di password personale.

La conservazione dei dati su PC viene ulteriormente protetta con copie conservate in archivio protetto come sopra.

 

Tra i vari documenti prodotti dalla Casa di Cura in funzione della propria attività specialistica, la cartella clinica merita particolare attenzione. La sua conservazione è per legge temporalmente illimitata.

Può esserne richiesta copia, compilando apposito modulo presso l'Accettazione Amministrativa della Clinica al momento delle dimissioni.

Il documento, in forma di copia, può essere rilasciato agli aventi diritto previsto dalla legge e cioè:

 

  • il diretto interessato;
  • persona diversa, fornita di delega, compreso il medico curante;
  • tutore o esercente la patria potestà, in caso di minori o incapaci;
  • eredi legittimi;
  • Autorità Giudiziaria;
  • Enti Previdenziali;
  • Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.)

 

La copia del documento può essere ritirata presso lo sportello dell'Accettazione Amministrativa o, a richiesta, può essere spedita a mezzo raccomandata con spese a carico dell'interessato entro 15gg lavorativi dalla richiesta.

Diritti del Paziente

Il Pazienta ha diritto a:

 

La qualità delle cure:

 

- Ricevere le migliori cure possibili, in sicurezza con l'utilizzo delle più avanzate tecnologie e conoscenze scientifiche;

- Un'assistenza prestata in maniera professionale e personalizzata;

 

Informazioni:

 

- Un'informazione completa riguardo al suo stato di salute, agli accertamenti diagnostici ed ai trattamenti terapeutici a cui sarà sottoposto;

- Essere informato sui possibili trattamenti alternativi, anche se eseguibili solamente in altre strutture;

- Non essere sottoposto ad alcuna cura o intervento senza aver espresso il proprio consenso;

- Rifiutare il proprio consenso nel caso in cui l'istituto intenda utilizzare il suo caso clinico per attività di insegnamento o ricerca;

- Conoscere il nome del medico a cui è stato affidato ed identificare il personale sanitario per quanto riguarda la qualifica, ruolo ed identità personale;

- Una cartella clinica chiara, leggibile e completa di tutte le informazioni riguardanti diagnosi, trattamenti ed interventi eseguiti;

 

Riservatezza:

 

- La massima riservatezza dei dati personali e di quelli relativi alla diagnosi, alla degenza e alle terapie;

 

Dignità Umana:

 

- Un'assistenza prestata nel rispetto della dignità umana e della massima considerazione della sua sfera personale;

 

Medico Curante:

 

- La collaborazione tra il medico della Casa di Cura ed il proprio medico curante, che verrà informato sull'andamento della malattia e sull'esito dei trattamenti terapeutici;

 

Ambiente:

 

- Essere ascoltato in una struttura confortevole ed ospitale, che tenga in considerazione le comuni abitudini;

 

Segnalazioni e Reclami:

 

- Esprimere la propria opinione sulla qualità delle prestazioni e dei servizi della Casa di Cura e ricevere una risposta pronta, chiara ed esaustiva ad eventuali reclami;

Doveri del Paziente

Dal Paziente ci aspettiamo che:

 

- Collaboratori con i medici ed il personale infermieristico fornendo informazioni chiare e precise sulla propria salute, sui precedenti ricoveri e sulla terapia seguita;

- Informi il personale infrmieristico dei farmaci e dei prodotti di altro genere assunti a domicilio;

- Avvisi tempestivamente il medico o l'infermiere di qualsiasi cambiamento nel proprio stato di salute;

- Comunichi al medico o agli infermieri l'insorgere di ogni tipo di dolore;

- Informi il personale infermieristico nel caso desideri allontanarsi dal proprio reparto;

- Dimostri rispetto e considerazione per il lavoro di tutto il personale usando gentilezza nei rapporti e ragionevolezza nelle richieste;

- Si attenga alle precisazioni raccomandate dal proprio medico curante;

- Eviti qualunque comportamento che possa in alcun modo creare situazioni di disturbo o di disagio agli altri utenti;

- Utilizzi in maniera appropriata gli ambienti, le attrezzature e agli arredi della clinica;

- Segnali eventuali disfunzioni riscontrate, al fine di contribuire al miglioramento della qualità dei servizi;

- Rispetti il divieto di fumare in tutta la struttura.

Share by: